Tutti gli articoli di carroadmin

Ringraziamenti Montegames 2019

Si dice che, tra genio e follia, non vi sia che un passo. Non ci riteniamo certo dei geni ma quest’anno, in occasione di Montegames, abbiamo deciso di tentare di raccogliere qualche fondo necessario alla sopravvivenza della manifestazione, attraverso una piattaforma di crowdfounding. Potenzialmente dei folli? Quantomeno degli sciocchi.
Invece, grazie all’impegno di molte persone che hanno partecipato alla raccolta, abbiamo scongiurato quest’ultima possibilità.
Siete stati mattoni fondamentali di questa costruzione, piastrelle speciali della nostra strada verso quello che si è dimostrato un evento che ha superato tutte le nostre aspettative ed i nostri desideri.
Noi non vogliamo lasciare questi mattoni vuoti, vogliamo scrivere dei nomi su queste piastrelle, per ricordarci chi ci ha aiutato a fare questa strada. Sarà la nostra “Hall of fame”.
Perciò: Marco, Lorenza, Nicola, Silvia, Massimiliano, Gianluca, Andrea, Fabio, Michele, Alda, Diego, Giovanni, Michele, Nicola, Francesco, Riccardo, Marco, Michele, Andrea, elena, Sonia, Selena, Ivana, Viviana, Mauro, Mauro, Gianluca, Mauro, Christian, Roberto, Katuscia, Andrea, Michela, Andrea, Filippo, Letizia, Salvatore, Luca, Elena, Mauro, Ivan, Emanuele, Luigi, Luigi, Valentina, Gianluca, Claudia, Dario, Dario, Emanuel e Diego GRAZIE!!!!

A quale gioco giocherai a Montegames?

Partecipa anche tu alla campagna crowdfunding su Eppela.

Aiutaci a migliorare Montegames!

Manca poco a Montegames & Co.Mix 2015

Ormai il tempo dell’attesa è finito. Montegames è alle porte e per entrare non vi serve di certo dire “Mellon”. Vi basterà arrivare domenica poco dopo le 10 e probabilmente un qualche Gandalf brizzolato avrà fatto il lavoro sporco per voi.

Ma qui nasce il dilemma, come arrivare in questo paese dei balocchi?
Tranquilli, non vi spaventate, lascerà i vostri arti e le orecchie inalterati e non vi farà crescere alcuna coda.

Beh, la risposta, dovreste saperlo, è semplice ed è: 42! No, forse la domanda non è così profonda da meritarsi un 42, magari un 7 e ½ sì però. Almeno noi ci confidiamo.

Dunque, se siete amanti delle favole vi basterà seguire uno dei tanti sentieri disseminati qua è là: potreste seguire delle molliche di pane, o magari una strada di mattoni gialli o, perché no, attraversare un bosco. Per non parlare del campo dei miracoli. Tutte strade buone per arrivare.

Se preferite qualcosa di ancor più fantastico beh, potreste prendere il treno delle 10 meno ¼ al binario 9 e ¾ a King’s Cross. Dovrebbe arrivare in tempo ed offre un ottimo servizio ristoro con ogni genere di alimento meno 1. O attraversare il Decumano Est e proseguire verso il vostro Fato, che si trova un po’ più a monte. Ma non soffermatevi troppo al Puledro Impennato, e soprattutto non portatevi anelli o chincaglierie varie, dicono vi siano diversi scippatori in quelle zone. Altrimenti potreste chiedere aiuto agli abitanti di Forks, ma state attenti, se vien fuori il sole hanno la strana tendenza a diventare fosforescenti, o sbrilluccicanti…o forse subiscono un principio di autocombustione, chissà.

Se venite dal Giappone noleggiate un robot, non saran delle gran cime ma per tutto il resto fan da sé. Se venite dalla Svezia non passate da Uppsala, o rischiate di trovarvi in luoghi di cui non sapevate l’esistenza.

Per chi c’è già stato a Montegames può confermare che il nostro tesssoro non ha nulla da invidiare a quello di Erebor ma potete stare tranquilli, tornate, a Montegames & Co.Mix 2015 non ci sarà traccia di elfi del sole o della luna…

Vi aspettiamo domenica!

Detto questo, a voi l’arduo compito di trovare ogni citazione presente in questo testo, anche quelle di bassa lega 🙂

Montegames & Co.Mix: come è nato e cosa è diventato

Eccoci ormai alla nona edizione di Montegames & Co.Mix, la manifestazione ludica per eccellenza (la modestia non è tra le nostre qualità)…

Ma perché proprio Montegames come nome? Facile a dirsi: “Monte” sta per la nostra città (Montebelluna) e “games”… beh games sta per giochi, ovvio!!!

E perché Montegames suona proprio bene 🙂

Ma quel “Co.Mix” allora che vuol dire? Andiamo con ordine…

Alla sua nascita la nostra manifestazione non era altro che una giornata di ritrovo per le varie associaizoni ludiche della zona e per appassionati di giochi: in pratica un evento dedicato al gioco in scatola e basta. Ma perchè limitarsi a ciò?
Quindi gli anni successivi abbiamo aggiunto i giochi di lancio all’aperto, il Ludobus, la pista di macchinette elettriche, i videogiochi su piattaforma Linux (Montellug) ed i giochi di ruolo.

Nel 2010 abbiamo voluto aprire la manifestazione al fumetto e a quei mattacchioni dei cosplayer che hanno portato colore e vivacità alla manifestazione.

Troppo banale per noi Carri chiamarlo semplicemente “Montegames & comics” come moltissime altre fiere; non ci sono solo giochi e fumetti, c’è molto molto di più, ogni anno c’è qualcosa in più…

Ed ecco quindi l’idea del “Co.Mix” che richiama il mondo del fumetto, ma sta comunque a indicare che la nostra manifestazione è un mix di molte cose, una miscela esplosiva che ogni anno si arricchisce e si evolve.

Vedere per credere… ci si vede domenica 21 giugno 2015.

Montegames & Co. Mix 2014

Si ringrazia l’autore delle foto: DaneelOlivaw

Programma Montegames & Co.Mix 2015

L’associazione Ludica CarriDisarmati presenta Montegames & Co.Mix 2015

Ore 10.00 iniziano i giochi

Ore 10.30 tornei Yu Gi Oh, Magic, Krosmaster e Warhammer 40K con MagicWarrior*

Ore 15.30 Gara Cosplay a cura di Costrive

Ore 16.00 Ludobus e Ludoroulotte a cura di “Spazio Verdeblu”

Ore 17:30 Chiptune videogames music con Gas1312

*iscrizioni a numero chiuso sulla pagina facebook di MagicWarrior

Per tutta la giornata

100 giochi da tavolo
Giochi di lancio all’aperto: Kubb, Cornhole, Ladergolf, Molkky, Riddarspeler, Quoits e Bolas

Kendama: gioco di abilità ispirato a Yattaman

Mostra mercato

Videogiochi open source a cura di MontelLug

Go e altri giochi astratti a cura di VenetoGo

Dimostrazione scuola fumetto Wonderland

Giochi di ruolo a cura della Loggia degli Irrealisti

Tavoli dimostrativi Warhammer 40K e X-Wing con MagicWarrior

Presenti chiosco e gelataio.