Una partita a… Hawaii

Hawaii è un classico gestionale tedesco nel quale i giocatori, nei panni di capi tribù, devono costruire il proprio villaggio, cercando di farlo migliore deglia altri  😀

Una volta completato il setup (che ad esser sinceri è un po’ lungo) si ottiene un bellissimo tabellone di gioco composto da un’isola centrale (sulla quale è possibile compiere 12 azioni diverse) e da quattro isole più piccole raggiungibili tramite canoe; queste isolette (una decina in totale mi pare, che variano a rotazione casuale) consentono di volta in volta di ottenere diversi bonus.

All’inizio di ognuno dei 5 turni (durata della partita) ogni giocatore riceve un numero prefissato di piedi e conchiglie, che deve sfruttare per muoversi e costruire il proprio villaggio. Ogni turno il numero di piedi e conchiglie che vengono distribuiti cala :o.

I giocatori possiedono un proprio segnalino che dovranno muovere sul tabellone pagando un piede per ogni movimento, in modo da arrivare in una delle 12 zone presenti sull’isola; potranno così, pagando il numero di conchiglie indicato in una dei dischi azione presenti, prelevare la tesserina corrispondente (rappresentante una parte di villaggio) e posizionarla nella propria scheda personale, dando inizio o proseguendo la costruzione di uno dei propri villaggi. E’ possibile pagare il doppio del prezzo indicato per ottenerne una versione potenziata delle varie tesserine.
Il turno procede in questo modo fino a che tutti non avranno deciso di passare; a quel punto il turno avrà fine e saranno distribuiti punti bonus.
Al termine del quinto ed ultimo turno si riceveranno punti in base al “valore” del proprio villaggio ed agli eventuali bonus dati dalle tessere; chi fa più punti… vince!!!

A mio parere, nonostante sia pur sempre un classico gestionale, Hawaii gira molto bene; mi è piaciuto, ottima componentistica, svariati modi per far punti, varie strategie di gioco. Davvero bello  😆

Scritto da Gianowen   

4 pensieri su “Una partita a… Hawaii

  1. Anche a me era piaciuto molto. Nonostante le mie molte difficoltà con giochi del genere, mi sono proprio divertita e l’ho trovato piacevole e coinvolgente. Per fortuna il regolamento è abbastanza facile da capire, già durante la prima partita si risolvono tutti i dubbi. Consigliato ;)!!

  2. Anche a me era piaciuto molto. Nonostante le mie molte difficoltà con giochi del genere, mi sono proprio divertita e l’ho trovato piacevole e coinvolgente. Per fortuna il regolamento è abbastanza facile da capire, già durante la prima partita si risolvono tutti i dubbi. Consigliato ;)!!

I commenti sono chiusi.