Montegames 2018

Montegames 2018 IL RITORNO ALLE ORIGINI

Versione light della prestigiosa manifestazione Montegames (& Co.Mix). Questa edizione è stata realizzata in versione ridotta a causa di:

  • precedente edizione che ci ha prosciugato le energie
  • burocrazia portami via
  • riforma del terzo settore in atto
  • nel dubbio abbiamo preferito così
E allora facciamo una versione light anche di questo resoconto e andiamo direttamente ai ringraziamenti.

I CarriDisarmati ringraziano in primis la Biblioteca di Montebelluna per aver reso possibile questa dodicesima edizione di Montegames & Co.Mix

Ringraziamo (in ordine casuale) Loggia Irrealisti Treviso, VenetoGo, Giocatori in Scatola, La Tana dei Goblin di treviso, Franco e Daniele, inoltre ringraziamo tutti quelli che sono venuti a trovarci e che dentro una biblioteca sono riusciti a:

  • costruire case a Santorini
  • fare trapunte per l’inverno
  • esplorare un alveare
  • girare il mondo in meno di 80 giorni
  • colonizzare l’isola di Catan
  • far esplodere pozioni
  • visitare le 7 meraviglie
  • trasformare spezie
  • forgiare dadi
  • viaggiare nel tempo
  • viaggiare nello spazio
  • colonizzare nuovi mondi
  • scongiurare un’invasione zombie
  • seguire le tracce di Marco Polo
  • incontrare Conan il Barbaro
  • sopravvivere nel vecchio west
  • effettuare 8 spaccate
  • volare con Francesco Baracca
  • pilotare un sommergibile
  • parlare con un fantasma
  • raccogliere pietre all’età della pietra pur sapendo che l’oro vale di più
  • popolare fattorie
  • giocare 2 volte la stessa partita di Go

Insomma, non ci siamo fatti mancare nulla e per un pomeriggio siamo stati tutti fanciulli.

“Solo i fanciulli han la divina fortuna di prendere sul serio i loro giuochi. La meraviglia è in loro; la rovesciano su le cose con cui giuocano, e se ne lasciano ingannare. Non è più un giuoco; è una realtà meravigliosa.” – Luigi Pirandello

buonecque